Provoca un incidente e fugge; c'è il filmato

Palazzo Pignano, 25 giugno 2019

Si scontra e fugge. Ma c'è un filmato che darà una mano alla polizia locale di Palazzo Pignano per individuare il responsabile fuggitivo. Ieri mattina poco prima delle 8 un'auto condotta da una donna di 51 anni di Scannabue è finita contro un palo a seguito di un sinistro con un'altra auto. Il conducente che ha provocato l'incidente, anziché fermarsi, ha proseguito. La scena è stata vista da alcuni testimoni che hanno chiamato i soccorsi. Un'ambulanza della Croce verde ha trasportato la donna in pronto soccorso dove, dopo gli accertamenti del caso, la 51enne è stata dimessa. Nel frattempo sono partite le indagini per verificare se ci siano filmati che riprendono l'auto del sinistro e in effetti la polizia locale sta visionando le immagini delle telecamere del paese e in alcuni fotogrammi si vede l'auto che ha provocato il sinistro. Si sta cercando di leggere la targa e di arrivare al fuggitivo.

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



Presa una ladra

CASTELLEONE - La ladra aveva le chiavi dell'appartamento...
Leggi tutto l'articolo

Tamponamento autista grave

SPINO D'ADDA - Tamponamento, 28enne in prognosi riservata...
Leggi tutto l'articolo




Lavoratori sfruttati

RIVOLTA D'ADDA - Denunciato un indiano...
Leggi tutto l'articolo

Via ai lavori

CAPERGNANICA - Edifici a impatto zero...
Leggi tutto l'articolo




Casale 3.0

CASALE CREMASCO - Costo dell'operazione: 14mila euro...
Leggi tutto l'articolo

Una retro galeotta

AGNADELLO - Mamma e bimba di tre anni soccorse dai pompieri...
Leggi tutto l'articolo




Sorpresi a vendere stupefacenti

CAMISANO - Aspettavano i clienti in auto...
Leggi tutto l'articolo

Che festa ai funghi

CREMOSANO - Funghi protagonisti...
Leggi tutto l'articolo




Si spara a un piede

SORESINA - Gli cade il fucile, parte un colpo e si ferisce...
Leggi tutto l'articolo

Costituzione in omaggio

VAILATE - Palladini: "Per voi nuovi diritti e nuovi doveri"...
Leggi tutto l'articolo