Partita la scuola di magia per cento aspiranti maghi

Soncino, 13 aprile 2019

Cento maghetti all’assalto di Soncino. E della scuola di magia. Seconda edizione per ragazzi dagli otto ai 13 anni che per un biglietto d’ingresso di 232 euro impareranno a fare i maghi. Con tanto di scuola e di diploma, il tutto ispirato da Harry Potter e la sua scuola.

Arrivano da tutta Italia, il più lontano da Reggio Calabria, hanno prenotato sin dalle vacanze di Natale e sono riusciti a conquistare un posto nella scuola più ambita d’Italia. Arrivo ieri intorno alle 18 a Soncino, dove ad attendere c’è l’espresso magico che, dopo un giro tra le antiche bellezze del borgo, ha portato gli aspiranti maghetti nell’antica filanda del borgo. Lì una festa di accoglienza e poi tutti a nanna perché oggi si lavora sodo. Per esempio, c’è la scuola di filtri e pozioni (no, trasformare la prof. in una salamandra non è previsto…). Nel pomeriggio, altre lezioni e poi la sera, tutti liberi di divertirsi. Purtroppo a festa appena cominciata, ci sarà da salvare il mondo, intrappolato in una forza magica. Tutti a cercare cosa succede, di chi è la colpa e che cosa si può fare. Interverrà a contendere la missione ai maghetti un drago enorme.

Infine, domani, ultime lezioni ed esami per raggiungere il diploma. Grande festa e poi a nanna, perché lunedì mattina, muniti del diploma di maghi, si torna alla normalità, ma con la bacchetta magica e qualche trucco in più per stupire compagni e amici.

Esaminando gli iscritti si nota che sono più le femmine dei maschi (60/40) e la scuola è divisa in due sezioni: c’è chi arriva per la prima volta (una settantina) e chi, invece, c’era già lo scorso anno (una trentina) che sono ammessi al livello superiore.

A organizzare questi tre giorni magici sono Soncino 9 e ¾ e Malarazza Events di Montodine. Saranno da 25 a 30 le persone che saranno a disposizione dei ragazzi e ci sarà la divisione nelle quattro case della scuola.

Alla fine, un gran divertimento sia per i protagonisti, sia per il borgo, curioso di vedere quel che succede e attratto da questi cento bambini e ragazzi vestiti da mago che girano per il borgo.

Nella foto, i protagonisti della scuola di magia

© Riproduzione riservata



Share on Facebook