Pannelli per i turisti sulle bellezze del paese

Vaiano, 14 marzo 2019

Mercoledì, nella sala consiliare del comune, si è tenuta la presentazione del progetto didattico-culturale che ha coinvolto la scuola media dell’istituto comprensivo Rita Levi Montalcini di Bagnolo, cui le scuole vaianesi fanno capo, e il Liceo Racchetti-Da Vinci per la realizzazione di pannelli descrittivi relativi ai beni d’interesse storico-artistico presenti a Vaiano Cremasco. A illustrare il progetto, dopo i saluti istituzionali del sindaco Paolo Molaschi e della dirigente scolastica Paola Orini, è stata la sua ideatrice, l’ex assessore comunale alla cultura Barbara Viviani. I ragazzi hanno invece letto la presentazione relativa al lavoro svolto, con anche l’intervento di un’insegnante di madrelingua. “Questo progetto turismo – hanno detto i ragazzi. - ci ha fatto sentire cittadini del nostro paese all’interno della nostra nazione, cullati dalla nostra Europa. La bellezza dei beni artistici e culturali di Vaiano è lo specchio della bellezza dell’Europa”. Il progetto-pannelli è il risultato di un lavoro frutto della sinergia di diversi attori (era presente ieri anche la delegazione Fai di Crema, rappresentata da Annalisa Doneda), che si concretizzerà con la posa di pannelli in corrispondenza dei luoghi censiti sui quali i cittadini, e anche chi si trova casualmente in paese, potranno avere informazioni storiche e tecniche. Un modo questo per conoscere il territorio in cui si vive e farlo conoscere anche a chi non risiede a Vaiano o non lo conosce.

Nelle foto, la presentazione del progetto

© Riproduzione riservata



Share on Facebook