Il sindaco uscente ha deciso di ricandidarsi

Montodine, 12 marzo 2019

Alessandro Pandini si ricandida. Il sindaco uscente ha sciolto le riserve: guiderà la lista “Rinnovare Montodine”. “Il mio percorso amministrativo –spiega Pandini- è cominciato cinque anni fa in continuità con il progetto iniziato nei precedenti mandati con il sindaco Ferrante Castelli e proseguito poi dal suo successore Omar Bragonzi con la lista progressista e riformista che venne chiamata Rinnovare Montodine. La decisione di continuare a chiamarci così deriva dalla volontà di unire l’esperienza di amministratori e delegati esterni che in questi anni hanno lavorato amministrando il paese con senso di responsabilità, impegno e dedizione alle nuove persone giovani e meno giovani che ci sosterranno offrendoci la loro obiettiva e realistica disponibilità a portare avanti il progetto prefissato dai miei predecessori. Nella scorsa tornata amministrativa ho ottenuto la fiducia di circa il 60% dei votanti e ciò significa che il programma presentato nel 2014 ha ottenuto il gradimento della maggior parte dei montodinesi. Il buon lavoro svolto dai componenti della squadra ha permesso, durante questo mandato, di realizzare molte opere, parecchie delle quali sono visibili a tutti. Si è lavorato efficacemente per mantenere e migliorare i servizi utili ed indispensabili quali il sociale, la cultura e l’istruzione, la viabilità, lo sport ed i giovani oltre che il settore economico e quello informatico. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla collaborazione delle varie associazioni esistenti a Montodine, singoli cittadini che impegnano il loro tempo libero al servizio della comunità e grazie anche al proficuo lavoro dei dipendenti comunali”. Quanto alla prossima squadra di “Rinnovare Montodine” Pandini anticipa che “Sarà composta da alcune figure nuove motivate a portare il loro contributo per il bene del nostro paese, unite a figura già con esperienza amministrativa”.

Nella foto, il sindaco uscente Alessandro Pandini

© Riproduzione riservata


Share on Facebook