Diciannovenne arrestato: ha picchiato la mamma

Cremasco, 22 giugno 2019

Botte alla mamma e non era la prima volta che succede. Ma ieri a fermare la furia del ragazzo, un tossicodipendente, sono arrivati i carabinieri che lo hanno arrestato e portato in carcere. Il giovane da oltre un anno aveva atteggiamenti minacciosi e vessatori nei confronti dalla mamma. La donna aveva presentato denunce, che poi aveva ritirato. Al giovane era stato vietato di tornare in famiglia, poi gli era stato dato l'obbligo di firma ma nonostante tutto questo, non aveva cambiato il suo atteggiamento violento nei confronti della donna. Negli ultimi tempi il 19enne non si era più presentato per la firma e pare fosse tornato anche dalla madre per minacciarla e picchiarla. Per questo motivo ieri i carabinieri sono andati a prelevarlo sul posto di lavoro e l'hanno portato in carcere, su ordine del giudice.

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



La stagione degli addii

CREMA - La veterinaria: "Portano il cane al canile per lasciarcelo"...
Leggi tutto l'articolo

Ri-Facciamolo

PANDINO - "Vogliamo crescere; arrivederci al prossimo concerto"...
Leggi tutto l'articolo




Mancata precedenza due feriti

PALAZZO PIGNANO - Coinvolto anche un cane...
Leggi tutto l'articolo

Mezzo secolo da volontario

RIVOLTA D'ADDA - Una vita per la Croce bianca...
Leggi tutto l'articolo




Donna ferita arrivano i pompieri

SPINO D'ADDA - Donna ferita trasportata dai pompieri fino all'ambulanza...
Leggi tutto l'articolo

Presentazione della Iuvenes

CAPERGNANICA - Esordio in III categoria...
Leggi tutto l'articolo




Bambino vola dal terzo piano

CASTELLEONE - Il piccolo ricoverato a Bergamo in gravi condizioni...
Leggi tutto l'articolo

La maggioranza perde un pezzo

PIERANICA - I motivi dell'addio saranno spiegati in una lettera...
Leggi tutto l'articolo




Ultimo saluto

AGNADELLO - Chiesa gremita per l'ultimo saluto...
Leggi tutto l'articolo

Agnadello saluta Valentina Cortese

AGNADELLO - Le condoglianze del sindaco...
Leggi tutto l'articolo