Saul, da Glasgow per Alice

Castelleone, 09 novembre 2018

Concerto dal sapore internazionale ad Alice nella città. Domani sera alle 21 in programma il folk-rock di Saul, cantautore luinese, cresciuto artisticamente nella scozzese Glasgow. Il suo recente album "In Between Things" è stato pubblicato e distribuito sulle piattaforme online tramite DistroKid e propone 13 tracce in grado di abbracciare tutta la tradizione cantautorale anglosassone. I riferimenti di Saul emergono facilmente, partendo dal Dylan elettrico e Springsteen per arrivare ad atmosfere più propriamente country. Il lavoro in studio ha coinvolto un team di musicisti ampio e inter-generazionale: alcuni di loro hanno fatto parte dei collettivi storici di quel folk-rock particolarmente fecondo nell'alta Lombardia di fine anni '70, mentre le chitarre elettriche sono state affidate al cremasco Umberto Bellodi, semi-nascosto dietro lo pseudonimo artistico di Jurenito. Da citare inoltre la collaborazione con la giovane band varesina The Grapes, il cui lavoro per la sezione ritmica e cori emerge per freschezza.

Il live ad Alice vedrà sul palco, oltre a Saul, la vocalist Sara Mainardi, il chitarrista e armonicista Guido Zanzi (produttore esecutivo dell'album) e Umberto Bellodi, impegnato prevalentemente alle chitarre lap-steel.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero per i tesserati Arci2018 / 2019. Informazioni e aggiornamenti: http://alicenellacitta.wordpress.com

© Riproduzione riservata

Share on Facebook