Sarà abbattuta la vecchia scuola

Palazzo Pignano, 13 giugno 2018

Sarà demolita e ricostruita sullo stesso sedime la scuola elementare Marazzi di Scannabue (una novantina di alunni). Lo annuncia il sindaco Rosolino Bertoni che parla della scelta fatta dalla sua amministrazione a proposito di questo edificio. “Avevamo due possibilità per la Marazzi –spiega-, intervenire sull’esistente per le messa a norma oppure demolirla e ricostruirla. Abbiamo scelto la seconda. Il progetto di massima dell’intervento è stato affidato all’architetto cremasco Massimiliano Aschedamini e la progettazione coinvolgerà anche uno strutturista ed un esperto di consumi energetici. Con questo progetto entro il 10 luglio aderiremo al bando regionale che assegna finanziamenti per opere di questo tipo fino all’80% del loro costo. Nei prossimi mesi sapremo se otterremo o no il finanziamento. La spesa si aggira sui due milioni di euro. La parte architettonica del nuovo edificio è già stata vista con i tecnici ed in settimana ne parleremo anche con la direzione dell’istituto comprensivo di Pandino”.

Nella foto, il sindaco Rosolino Bertoni

© Riproduzione riservata

Share on Facebook