Preso un moldavo, due fuggono: avevano rubato in due garage

Romanengo, 06 novembre 2018

Intercettati, inseguiti, fermati. I carabinieri del nucleo radiomobile di Crema ieri mattina intorno alle 5 hanno intercettato sulla Paullese una Ford Focus Sw che, alla vista dell'auto dei carabinieri, cercava di cambiare direzione. I militari si sono messi subito all'inseguimento dell'auto che a un certo punto, a causa della velocità e dell'asfalto bagnato, è uscita di strada. Dall'auto sono uscite tre persone che si sono date alla fuga. Una di queste è stata però fermata dai carabinieri e portata in caserma, mentre gli altri due sono riusciti a far perdere le loro tracce. Nell'auto i carabinieri hanno trovato due moto da cross smontate che appartengono a persone residenti a Romanengo, dove la banda aveva aperto tre garage nella stessa via e da due avevano preso le moto in essi custodite. Inoltre nella vettura c'erano attrezzi atti allo scasso. Infine, le indagini sulla Focus evidenziava che la stessa era stata rubata nel lodigiano a metà ottobre.

Il fermato è un moldavo di 33 anni con vari precedenti per furto e ricettazione e dopo la sua identificazione veniva arrestato per ricettazione e portato in carcere a Cremona, a disposizione del magistrato. Le indagini continuano per cercare di dare un nome ai due complici.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook