L'amministrazione destina 310mila euro per il centro sportivo

Castelleone, 07 novembre 2018

Via libera della giunta al progetto di riqualificazione, da 310mila euro complessivi, del centro sportivo comunale di via Dosso, redatto dallo Studio 28 Architettura di Bergamo in collaborazione con l’architetto Adriano Faciocchi di San Bassano. I lavori riguarderanno in particolare il campo da tennis scoperto e l’area circostante e la costruzione di un nuovo blocco di spogliatoi, accessibile anche ai disabili. Per quanto riguarda il campo da tennis, verrà rifatto (quello attuale presenta un pessimo stato di conservazione del manto che comporta costi eccessivi di manutenzione e di gestione e scarsa prestazione dal punto di vista sportivo) e verrà coperto. Sarà possibile anche giocarvi a calcetto. La pavimentazione sarà in materiale vinilico. A servizio del tennis vi sarà il nuovo blocco di spogliatoi, per sei atleti, saranno sistemati i camminamenti di accesso attorno al nuovo campo e sarà riqualificata la recinzione esistente di divisione fra pubblico ed atleti. Il centro sportivo ha una superficie complessiva di circa 33mila metriquadri e comprende una pista di atletica leggera a 6 corsie, un campo da calcio in erba naturale, due campi per il calcio a sette in erba sintetica, il campo da tennis scoperto, un campo polivalente tennis/calcio a cinque in erba sintetica, un palazzetto polivalente con 400 posti, una tribuna per l’atletica ed il calcio da circa 300 posti ed un blocco-spogliatoi a servizio dell’atletica e del calcio.


© Riproduzione riservata

Share on Facebook