Corsa nel ricordo del giovane deceduto per un incidente sugli sci lo scorso anno

Vailate, 13 maggio 2018

Circa 1300 persone hanno partecipato nella serata di sabato 12 maggio alla seconda edizione del “Memorial Irvano Stombelli”, marcia/corsa podistica con successiva festa in ricordo del giovane vailatese morto il 4 gennaio 2017 a causa di un incidente occorsogli su una pista da sci in Alto Adige, mentre si trovava in vacanza con la comitiva dell'oratorio di Vailate. L’evento è stato organizzato dall’associazione “Bello come il sole” con il supporto della Fondazione Ospedale Caimi, luogo di partenza dell’evento, del Comune, che ha concesso il patrocinio alla manifestazione, e della parrocchia, che ha messo a disposizione l’oratorio per la seconda parte della serata. Molti degli iscritti hanno solamente camminato, altri hanno invece gareggiato nella parte competitiva della manifestazione, con partenza e arrivo in zona-oratorio. Sono stati papà Valerio e mamma Franca Brigatti, poco dopo le 19, a dare il via al memorial, con il lancio al cielo di palloncini bianchi ai quali era legato un pettorale numero 1, dopodiché è partita la corsa dei bambini, su di un circuito ridotto. Poi la camminata non competitiva di 2 km ed infine la corsa competitiva disputata sul percorso cittadino di 6 chilometri. A seguire, festa in oratorio con truccabimbi, giochi gonfiabili, servizio di ristoro e musica dal vivo con la band vailatese dei "Leggenda".

Nella foto, la partenza

© Riproduzione riservata

Share on Facebook